Menù

  • Aglio DOP del Comune di Voghiera, Provincia di Ferrara

    Aglio DOP di Voghiera

  • Il Castello di Belriguardo nel Comune di Voghiera, Provincia di Ferrara

    Castello di Belriguardo

  • La campagna di Voghiera, Provincia di Ferrara

    La campagna

  • Museo Civico di Belriguardo

    Museo Civico di Belriguardo

  • Museo Civico di Belriguardo

    Museo Civico di Belriguardo

  • Museo Civico di Belriguardo

    Museo Civico di Belriguardo

  • La Delizia del Belriguardo vista dall'alto, Comune di Voghiera e Provincia di Ferrara

    La Delizia del Belriguardo

Dove sei: Home > Archivio Notizie > Notizie 2013 > OPEN DAY ALLE SCUOLE ELEMENTARI

OPEN DAY ALLE SCUOLE ELEMENTARI

il 19 gennaio la scuola elementare di Voghiera apre le porte alle famiglie

ingresso della scuola elementare L'open day, presentato dai docenti della scuola, si svolgerà Sabato 19 gennaio, su due turni:
il primo dalle ore 9:00 alle ore 10:30
il secondo dalle ore 10:30 alle 12:00
in modo da consentire a tutte le famiglie interessate, la possibilità di visitare la scuola, avere informazioni sui servizi e sulla proposta didattica della scuola.

L'open day è rivolto a tutte le famiglie ed ai bambini che che sono interessati a conoscere la realtà della scuola elementare di Voghiera e desiderano approfondire la conoscenza di quanto la scuola offre per scegliere consapevolmente la proposta scolastica più adeguata ai loro bisogni.

La costruzione della scuola è terminata nell'anno 2003 ed è stata inaugurata dal premio Nobel Rita Levi Montalcini. 
La struttura scolastica è composta da dieci aule didattiche, una sala mensa, ampi spazi che ospitano i bambini durante il servizio di pre-scuola; essa dispone inoltre, di una vasta area esterna per la ricreazione.

La scuola elementare e la scuola secondaria di primo grado di Voghiera, che condividono alcuni spazi didattici, come il laboratorio informatico e la palestra, formano un polo scolastico unico, integrato sul piano logistico e funzionale, caratterizzato da un forte collegamento con il territorio, dai progetti di orientamento musicale, educazione motoria, salvaguardia dell’ambiente e del patrimonio storico-archeologico locale

Condividi questa pagina: