Menù

  • Aglio DOP del Comune di Voghiera, Provincia di Ferrara

    Aglio DOP di Voghiera

  • Il Castello di Belriguardo nel Comune di Voghiera, Provincia di Ferrara

    Castello di Belriguardo

  • La campagna di Voghiera, Provincia di Ferrara

    La campagna

  • Museo Civico di Belriguardo

    Museo Civico di Belriguardo

  • Museo Civico di Belriguardo

    Museo Civico di Belriguardo

  • Museo Civico di Belriguardo

    Museo Civico di Belriguardo

  • La Delizia del Belriguardo vista dall'alto, Comune di Voghiera e Provincia di Ferrara

    La Delizia del Belriguardo

Dove sei: Home > Uffici e Servizi > Segreteria, Affari Generali, Servizi alla Persona > Elettorale, Sociale e Casa > Elezioni 26 maggio 2019

Elezioni 26 maggio 2019

COME SI VOTA
Per votare è necessario presentarsi al seggio elettorale in cui si è iscritti con la tessera elettorale e la carta di identità o un altro documento di identificazione, rilasciato da una pubblica amministrazione, purché munito di fotografia (patente, passaporto o altro documento). Il numero del seggio, l'edificio nel quale è installato e il suo indirizzo sono indicati nella tessera elettorale.
Il presidente del seggio, oppure uno degli scrutatori, attesta che l'elettore si è presentato a votare apponendo il timbro di sezione in uno degli spazi predisposti sulla tessera.

AVVISO AGLI ELETTORI: VERIFICA DELLA PROPRIA TESSERA ELETTORALE
In previsione delle prossime elezioni l’Ufficio Elettorale invita tutti gli elettori del Comune di Voghiera a verificare che la propria tessera contenga ancora spazi utilizzabili per l’esercizio del diritto di voto.
Chi non avesse ancora ricevuto la tessera elettorale o chi l'avesse deteriorata o smarrita, o avesse esaurito gli spazi per la certificazione del voto di cui sopra potrà recarsi all'ufficio elettorale del Comune per il ritiro dell'originale in giacenza o per il rilascio della nuova tessera, previa esibizione di quella esaurita e di valido documento di riconoscimento.

Elettori temporaneamente all’estero (non AIRE): esercizio del voto per corrispondenza

Per quanto riguarda gli elettori italiani che si trovino temporaneamente in un Paese membro dell’Unione Europea per motivi di lavoro o di studio, nonché i familiari conviventi, questi potranno votare per i rappresentanti italiani presso i seggi istituiti dagli Uffici consolari.
Le informazioni dettagliate sono disponibili sul sito del Ministero degli Affari Esteri.

Condividi questa pagina: